Ti sei abbonato con successo a Backstage Magazine | Associazione artistica PETRUSKA | Markus Zohner Arts Company
Grande! Successivamente, completa il checkout per l'accesso completo a Backstage Magazine | Associazione artistica PETRUSKA | Markus Zohner Arts Company
Ben tornato! Hai effettuato l'accesso.
Congratulazioni! Il tuo account è stato attivato, ora hai accesso a tutti i contenuti.
Le tue informazioni di fatturazione sono state aggiornate.
L'aggiornamento delle informazioni di fatturazione non è riuscito.
Backstage Magazine #6  | Religione vs ateismo: la dittatura | Patrizia Barbuiani: intervista RSI | capitolo 3 – la Clownesse dell’Anno del Cane |

Backstage Magazine #6 | Religione vs ateismo: la dittatura | Patrizia Barbuiani: intervista RSI | capitolo 3 – la Clownesse dell’Anno del Cane |

Ascolta! Patrizia Barbuiani è ospite di Lina Simoneschi Finocchiaro per Rete 2 della Radiotelevisione della svizzera Italiana, per parlare del suo nuovo romanzo "la Clownesse dell’Anno del Cane".

markus
markus


Il nuovo romanzo di Patrizia Barbuiani è acquistabile da subito!

Il 1° aprile 2021 esce il nuovo romanzo di Patrizia Barbuiani: la Clownesse dell’Anno del Cane.
Il libro può essere comperato online da adesso.

Giovedì scorso 11 febbraio, Patrizia Barbuiani è stata ospite di Lina Simoneschi Finocchiaro per Rete 2 della Radiotelevisione della svizzera Italiana per parlare del suo nuovo romanzo.

La clownesse dell’anno del cane
Attualità culturale del 11 febbraio 2021
Patrizia parla del suo nuovo romanzo con Lina Simoneschi Finocchiaro per Rete 2 della Radiotelevisione della svizzera Italiana

Associazione artistica PETRUSKA è felice di poter realizzare la produzione, la pubblicazione e la promozione del nuovo romanzo dell’autrice svizzera Patrizia Barbuiani: la Clownesse dell’Anno del Cane.
Qui, su Backstage Magazine, dal 31 gennaio vengono pubblicati in anteprima settimanalmente i primi dieci capitoli.
Iscriviti qui e non ti perderai nemmeno un'uscita!
Puoi ordinare subito il libro e lo riceverai per posta il giorno della pubblicazione.

Ecco il terzo capitolo. Buona lettura!

3


   Margherita Rosa Viola assomigliava come una goccia d’acqua a Ottavio. Non tanto nel fisico quanto nello spirito. I suoi balocchi preferiti erano un secchiello e della terra. La sua smania di immergervi le mani, di rotolarvisi si acuì al punto che non riuscendo a resistere al richiamo delle zolle nere e odorose un giorno le assaggiò.
La consistenza e il gusto la stregarono. Sentiva una forza vitale sprigionare dai granelli umidi e terrosi e degustò con piacere la piccola quantità stringendola fra la lingua e il palato e risucchiandone la linfa. All’inizio si limitava in segreto a pulirsi i polpastrelli delle dita. Ben presto però verso i due anni la brama di ingoiarne s’impadronì di lei e quando si accorsero di questa sua mania venne ricoverata d’urgenza per dolori lancinanti che i medici avevano scambiato per un attacco di appendicite. Le fu proibito qualsiasi contatto con la terra che potesse indurla a questa strana tentazione e cercarono dei surrogati per alleviarle il distacco da quella materia primaria. Così Ottavio la rifornì di ghiaia, sassi, mattoni e via via che il tempo passava Margherita Rosa Viola dimenticava la terra e la consistenza dei nuovi balocchi l’allontanava dal pericolo.
A sei anni era ormai guarita. Il mondo circostante acuiva la sua sete di conoscenza e la terra era un elemento naturale che aveva perso il suo potere di seduzione.

   Finché a otto anni conobbe l’argilla. E fu il colpo di fulmine.

Continua a leggere.


Sostieni BACKSTAGE Magazine: abbonati!
Abbiamo creato Backstage Magazine, un ibrido fra blog e newsletter che ogni domenica: http://backstage.zohner.com.

Ateismo >< Religione (5)

La dittatura

Il cristianesimo esiste davvero per i deboli, per le persone perse, per i sofferenti, per chi ha perso tutto, per chi è ammalato, per chi è alla ricerca? Non penso. Un sistema di pensiero come il cristianesimo che appoggia tutti i suoi dogmi sull'esistenza di un "Padre Eterno Divino" è in sé un sistema totalitario: il cristiano è sottomesso per tutta la sua vita, dalla nascita fino alla morte – e oltre! – ad ubbedienza e sorveglianza.
Non c'è nessuna libertà, non c'è nessuna intimità che non sia spiata e controllata. Sesso prima del matrimonio? Sesso fra donna e donna, fra uomo e uomo? Sesso fuori dal matrimonio? L'impulso di voler spaccare la faccia a quel tizio che ti ruba il posteggio? Pensare al sesso extramatrimoniale?

È un regime basato sul terrore - tante persone credenti hanno una profonda e vera paura che un bambino non battezzato nel caso dovesse succedergli qualcosa possa andare al purgatorio.
Torture fino all'eternità per chi è gettato nell'inferno sono la minaccia, una minaccia che neanche un dittatore crudele come Kim Jong-un è capace di inventare. In questo sistema assolutistico non solo le tue azioni sono monitorate, ma vieni colpevolizzato anche di soli pensieri dichiarati impuri o non idonei al sistema. Sei già colpevole, solo perché ci hai pensato!

Dove è la libertà? Diventa parola senza significato, in questo contesto. Sta nell'obbedienza? Nell'inginocchiarti davanti al dittatore? Questa è la precisa definizione di non-libertà.

Il compito di un padre è di andarsene quando è il momento. È triste, è duro per i figli, ma solo andandosene lascia spazio alle prossime generazioni di poter crescere, di poter sviluppare delle nuove idee, creare dei nuovi mondi. Ma il "Padre Eterno" del cristianesimo mai e poi mai si toglierà dai piedi, fino alla fine dei giorni resterà al potere.

Quando nasci: ci sono. Per tutta la tua vita: ci sono. E quando muori, ti giudico. Mai sarai libero da me.

Sarebbe a favore dei deboli tutto quanto? No. Piuttosto mette in mano tutto il potere a chi sta governando. Questa non è una voce che parla per i deboli. Questa è la voce di un potere assoluto, di un potere arrogante e malsano.

Raccomandiamo la lettura del catechismo della Chiesa Cattolica, articolo 12 – «Credo la vita eterna»:

  • 1035 La Chiesa nel suo insegnamento afferma l'esistenza dell'inferno e la sua eternità. Le anime di coloro che muoiono in stato di peccato mortale, dopo la morte discendono immediatamente negli inferi, dove subiscono le pene dell'inferno, « il fuoco eterno ». 631
  • 1036 « Siccome non conosciamo né il giorno né l'ora, bisogna, come ci avvisa il Signore, che vegliamo assiduamente, affinché, finito l'unico corso della nostra vita terrena, meritiamo con lui di entrare al banchetto nuziale ed essere annoverati tra i beati, né ci si comandi, come a servi cattivi e pigri, di andare al fuoco eterno, nelle tenebre esteriori dove ci sarà pianto e stridore di denti ». 632
  • 1031 «Per quanto riguarda alcune colpe leggere, si deve credere che c'è, prima del giudizio, un fuoco purificatore; infatti colui che è la Verità afferma che, se qualcuno pronuncia una bestemmia contro lo Spirito Santo, non gli sarà perdonata né in questo secolo, né in quello futuro (Mt 12,32). Da questa affermazione si deduce che certe colpe possono essere rimesse in questo secolo, ma certe altre nel secolo futuro ». 624
Catechismo della Chiesa Cattolica - Credo la vita eterna

Le sette domande capitali

Abbiamo tante domande.
Per il nostro progetto Religione VS ateismo ti facciamo sette domande. Quando hai un momento mandaci delle risposte! Ci permetteranno di capire meglio, di riflettere e di concepire nuovi approcci.

Grazie!

Abbonati a BACKSTAGE Magazine!

Sostieni BACKSTAGE Magazine: abbonati!
Abbiamo creato Backstage Magazine, un ibrido fra blog e newsletter che ogni domenica: http://backstage.zohner.com.

È aperta l'iscrizione al laboratorio annuale di scrittura dinamica e creativa 2021 - 2022

Laboratorio annuale di scrittura dinamica e creativa 2021 – 2022 – Markus Zohner Arts Company
Tutte le informazioni sul nuovo corso, sui contenuti e sull'iscrizione

Patrizia Barbuiani: la Clownesse dell’Anno del Cane

Annuncio del nuovo romanzo La Clownesse dell’Anno del Cane — Patrizia Barbuiani
Il primo aprile 2021 uscirà il nuovo romanzo di Patrizia Barbuiani un libro da leggere, guardare, toccare un libro d’arte che parla...

Le possibilità di sostenere il nostro lavoro artistico e culturale

Sostieni l’arte e la vita culturale — Associazione artistica PETRUSKA – associazione culturale svizzera senza scopo di lucro
Il tuo sostegno và all’ Associazione artistica PETRUSKA, associazione svizzera senza scopo di lucro, riconosciuta dalle autorità fiscali del Canton Ticino /...
Associazione artistica PETRUSKA

Scrivici!

Contatti
Contatta gli artisti